La maggior parte delle persone non ha familiarità con questi oggetti del passato

Advertisement

“Ai miei tempi vivere era più semplice. Avevamo meno, ma si viveva meglio”. Quante volte avete sentito le persone anziane pronunciare parole simili? E quante volte avete sorriso affettuosi, ma increduli nel sentirle? Gli oggetti del passato che vi presentiamo arrivano direttamente da “quei tempi”.

Alcuni di voi li ricorderanno, ai più giovani sembreranno decisamente strani! La tecnologia li ha abituati a ben altro ed ha regalato nella soffitta dei ricordi molti di quegli oggetti un tempo indispensabili e oggi praticamente rudimentali.

Vediamoli allora questi oggetti del passato, ricordiamo insieme quella vita semplice, essenziale.

Gli oggetti del passato che molti non conoscono

1- Battipanni

Advertisement

Oggetti del passato, il battipanni

Prima che aspirapolvere e lavanderie automatiche entrassero nelle nostre vite, per rimuovere la polvere da tappeti e materassi veniva utilizzato questo particolare “strumento”. Il battipanni era presente in ogni casa, realizzato con materiali semplici e robusti, destinato a durare negli anni.

Quanti di voi lo ricordano o ne possiedono ancora uno?

Leggi anche: 9 oggetti che attirano energie negative nelle nostre case. Antiche e nuove credenze da conoscere

Advertisement

2- L’infila ago

Oggetti del passato, infila aghi

Oggi sono in pochi a dedicarsi all’arte del cucito e anche il più semplice dei rammendi viene evitato o delegato. Un tempo i calzini bucati non finivano nella pattumiera, ma rammendati con pazienza e maestria. E questo oggetto del passato, l’infila aghi, veniva utilizzato per inserire con maggiore facilità il filo da cucito nel foro dell’ago.

Leggi anche: Borsa delle donne: gli oggetti indispensabili che non devono mai mancare

3- Gesso del sarto

Advertisement

Gesso del sarto

E sempre per restare in tema di cucito, vi mostriamo il gesso del sarto, utilizzato per disegnare delle linee sui tessuti prima di tagliare e cucire. Qualcuno lo utilizza ancora oggi, ma sono rimasti in pochi. Il gesso del sarto è stato sostituito da pennarelli o speciali matite sicuramente più pratiche, ma meno affascinanti.

Leggi anche: Energia maligna: 9 oggetti proibiti che l’attirano in casa nostra

4- Il telefono

Telefono di una volta

Ricordate il vecchio telefono di una volta? Pesante, ingombrante, solitamente di colore grigio. Per telefonare occorreva sollevare la cornetta e comporre il numero telefonico. Per ogni cifra era necessario infilare un dito nel foro corrispondente sul disco del telefono e ruotare in senso orario. Sicuramente meno veloce dei telefoni di oggi, ma più affidabile a parer nostro: funzionava anche quando saltava la correte e non si doveva continuamente ricaricargli la batteria.

5- Adattatore per dischi in vinile

Adattatore per dischi in vinile

E qui le esclamazioni di stupore saranno tante. Questo particolare oggetto del passato veniva usato per i  dischi in vinile molto tempo fa. Quando la dimensione era sbagliata per il proprio giradischi, veniva utilizzato questo adattatore per farli funzionare.

CONDIVIDI ☞