Paolo Kessisoglu a ruota libera su Belen e Canalis, accuse inaspettate alle due showgirl: “Facevano a gara a chi…”

Advertisement

Paolo Kessisoglu noto insieme alla sua spalla come il duo comico “Luca e Paolo”, in vena di confidenze ha svelato alcuni aneddoti sul suo collega Luca Bizzarri, per poi svelare alcuni retroscena su Belen ed Elisabetta Canalis con le quali ha avuto modo di lavorare.

Intervistato dal Corriere della Sera, il comico ligure ha ripercorso i suoi esordi, una carriera da comico nata grazie al sodalizio con Luca Bizzarri che dopo averlo incontrato per la prima volta non ha suscitato in lui una bella impressione, visto che lo incenerì con una battuta sagace: “Al provino per entrare allo Stabile di Genova. Da trecento si passava a una manciata di candidati, lui mi passò davanti e io gli dissi: “Dai, ci vediamo domani”. Lui rispose: ‘Io sì, tu boh’”.

Prima di diventare un duo hanno faticato un po’ a “prendersi” fino a quando non è nata una bella alchimia che è il segreto del loro rapporto, malgrado non si frequentino spesso quando non hanno impegni professionali, ma quando si ritrovano avviene tutto automaticamente: “Quando siamo in scena avviene la magia. Le battute vengono da sole”.

Advertisement

Paolo Kessisoglu, nell’intervista ha anche affrontato un argomento delicato: le difficoltà di far ridere a causa del pensiero dominante che ha riportato in auge il concetto del politicamente corretto che ha messo in crisi chi fa satira oggi. “Ormai non si può più scherzare su niente. Premetto: la nostra è un’autocensura preventiva. Sappiamo che certe categorie percepite come “penalizzate” sono territorio sensibile e allora ci buttiamo sui politici. Ma è un peccato, perché la battuta non denigra mai nessuno, è solo un esercizio di stile. Alcuni comici come Ricky Gervais scherzano per esempio sull’alcolismo: qui da noi per carità, non si può”.

Belen e Canalis

Paolo Kessisoglu, la clamorosa rivelazione su Elisabetta Canalis e Belen Rodriguez

Paolo Kessisoglu intervistato dal Corriere della Sera, ha raccontato poi che fare comicità in tv non è sempre stato facile, e che insieme a Luca ha dovuto superare degli ostacoli della censura che non hanno però incontrato durante la loro esperienza a Le Iene: “Mediaset non ci ha mai censurato. Nemmeno quando ironizzammo sul Grande Capo”. A proposito di Silvio Berlusconi il comico ha svelato un aneddoto inedito: “Il giorno dopo squillò il telefono. Era lui. Si complimentò e di scusò perché non riusciva a venire in trasmissione perché aveva da fare”.

Paolo e Luca hanno avuto l’onore anche di salire sul palco di Sanremo in occasione del Festival condotto da Gianni Morandi affiancato da Elisabetta Canalis e Belen. A proposito dell’eterno ragazzo della musica italiana, il comico ha svelato: “Una delle persone più intelligenti, talentuose e amabili che abbiamo. La sera della prima di Sanremo lui alle sette e mezza non si trovava. Non sapevamo dove fosse, lo cercammo ovunque, poi scoprimmo che era tra la folla a firmare autografi e a farsi le foto col pubblico”.

Advertisement

Leggi anche: Il celebre chef rifiuta di ospitare gratis una influencer nel suo ristorante: “Sono scrocconi internazionali”

Mentre il giudizio sulle due vallette di quella edizione della kermesse sanremese non è stato positivo, ed infatti Paolo Kessisoglu ha rivelato su Belen e Canalis: Gareggiavano a chi arrivava più in ritardo. Nel corso della lunga intervista, oltre a parlare della sua carriera, Paolo Kessisoglu ha parlato anche di sua moglie Sabrina Donadei conosciuta in quanto amica di Tamara Donà, a sua volta amica di Luca.

Il comico ligure ha confidato di aver chiesto subito il suo numero e non ha aspettato molto per invitarla a cena, ma lei rifiutò: “Poi mi chiamò lei, per invitarmi a una festa a casa sua. Risposi: ‘Non ho tempo, sono molto impegnato, grazie’. Infine accadde che venimmo invitati tutti e due a una cena alla quale decidemmo di andare all’ultimo minuto. E insomma, siamo sposati e la nostra Lunita ha 19 anni”. Come con Luca anche con sua moglie l’inizio non è stato dei più promettenti, ma poi il sodalizio artistico con la sua spalla comica e quello umano con la moglie hanno superato la sfida del tempo.

Advertisement

Leggi anche: Sossio Aruta, lo sfogo amaro dopo la richiesta di aiuto ai fan: “Siete come il letame”, cosa è successo

CONDIVIDI ☞