Il celebre chef rifiuta di ospitare gratis una influencer nel suo ristorante: “Sono scrocconi internazionali”

Advertisement

Il celebre chef Edgar Núñez rifiuta di ospitare gratis un’influencer nel suo noto ristorante, un retroscena che ha voluto rendere noto per ribadire la sua posizione verso le star emergenti del web. Lo chef messicano ha infatti condiviso su Twitter la pretesa di una giovane che gli ha velatamente chiesto un pasto gratis offrendo in cambio pubblicità sui social. Ma questa forma di ricatto ha fatto imbestialire il proprietario dei frequentatissimi locali Sud777 e Comedor Jacinta, che ha deciso di denunciare tutto sfruttando anche lui i social.

Così la giovane influencer Manuela Gutiérrez è stata accusata senza mezzi termini dal celebre chef di essere una “scroccona internazionale” perché gli ha chiesto una cena promettendogli in cambio pubblicità. Ma Edgar Núñez che può contare sulla sua personale pubblicità, avendo alle spalle una gloriosa carriera che gli ha permesso di entrare per il quattro anni di fila nella classifica “Latin America’s’ 50 Best Restaurants” ha deciso di screditare pubblicamente la ragazza usando le sue armi.

Così chef Núñez ha pubblicato su Twitter il messaggio con il quale l’influencer Manuela Gutiérrez gli ha proposto uno scambio di favori. Nel tweet incriminato la ragazza ha scritto: “Ciao, come stai? Il tuo ristorante è semplicemente spettacolare! Sarò in Messico alla fine del mese con il mio ragazzo, e mi piacerebbe sapere se è possibile effettuare uno scambio pubblicitario, dove consiglio e mostro i vostri servizi sul mio Instagram in cambio di un pasto per due. Sarebbe un onore per me lavorare con te”.

Il celebre chef rifiuta di ospitare influencer nel suo ristorante

Advertisement

Anche su Instagram lo chef ha condiviso quanto accaduto limitandosi a dare una risposta emblematica: una sonora risata, mentre ha deciso di condividere su Twitter lo screen della conversazione, allegando il suo commento mordace: “E nella mia sezione preferita: ‘scrocconi internazionali’ lascio Manuela (che ha un quarto dei miei followers)”. Sta di fatto che alla fine il celebre chef ha fatto pubblicità alla ragazza che in seguito alla polemica si è vista incrementare la platea di seguaci passando in poco tempo da 65mila a 94mila contro i 150mila di Núñez.

Lo chef messicano ha dimostrato di non avere in simpatia le web star come svelato dal suo commento al vetriolo: “Un influencer non è quello che ti fa comprare qualcosa, un influencer è colui che ti cambia la vita, che ti aiuta e ti migliora senza ricevere nulla in cambio. Il mio primo influencer è stato mio padre e mi interessa solo essere l’influencer delle mie figlie”.

Chef Edgar Nunez Manuela Gutierrez

Leggi anche: Giorgia Soleri sotto attacco, il look sfoggiato al ristorante scatena le polemiche: “Non doveva vestirsi così”

Advertisement

Dopo essere finita al centro delle polemiche, Manuela Gutiérrez ha cercato di difendersi come meglio ha potuto svincolandosi dall’etichetta di influencer, visto che preferisce definirsi una creatrice di contenuti. Dopo questa precisazione preliminare ha corretto lo chef sostenendo di aver scritto alla pagina Instagram del locale e non al suo profilo, per poi confessare di essere stata bloccata così non ha potuto difendersi dagli attacchi. Alla fine la creatrice di contenuti ha fatto mea culpa commentando: “Molti creatori di contenuti ci pagano per pubblicizzare i loro servizi. Se ho offeso lo chef con la mia richiesta, mi scuso”.

Leggi anche: Insegna a parlare in corsivo su TikTok e diventa famosa: ecco chi è la “professoressa” che spopola sui social

CONDIVIDI ☞