Il Principe Carlo si vendica di Harry e Meghan: i figli dei duchi di Sussex non avranno alcun titolo e non saranno mai principi

Advertisement

I tabloid inglesi riportano una notizia eclatante sulla Royal family: il Principe Carlo ha deciso di revocare il titolo di principe e principessa ai figli di Harry e Meghan. I figli dei duchi di Sussex, Archie e Lilibet, non saranno insigniti di alcun titolo, come previsto dalla legge che stabilisce che ci può essere un numero limitato di principi e principesse per ogni sovrano, per evitare un esubero di membri senior della famiglia Reale.

Leggi anche: La principessa Amalia d’Olanda rinuncia alla sua rendita milionaria: “Non lo merito, c’è gente più bisognosa di me”, è la sua motivazione

Anche se i duchi di Sussex hanno scelto di svincolarsi dal ruolo di membri Senior della famiglia, rinunciando a tutti i diritti e privilegi, i loro figli possono ricevere un titolo regale.

Advertisement

La decisione di Carlo, eterno erede al trono di Inghilterra, sembrerebbe ufficiale in quanto resa nota attraverso una fonte di palazzo, ed in seguito riferita sui media britannici.

Harry e Meghan

 

Il Principe Carlo revoca il titolo di principi ai figli di Harry e Meghan

Così si è parlato della vendetta messa in atto contro Harry e Meghan, come risposta alle interviste dal contenuto al vetriolo dei due nei confronti di tutta la famiglia reale. La decisione di Carlo si inserisce nel suo progetto di modernizzare e snellire l’istituzione della Corona britannica, in vista della sua tanto attesa salita al trono.

Advertisement

Per rendere più attuale la monarchia, il Principe Carlo avrebbe anche proposto di rendere il Buckingham Palace un luogo di cultura, facendolo diventare una sorta di museo aperto al pubblico, optando per Clarence House come sua residenza, in questo modo Buckingham Palace fungerebbe da ufficio e da teatro di occasioni ufficiali.

Leggi anche: Carcere per il disturbatore televisivo Gabriele Paolini: l’uomo è stato condannato in via definitiva a 8 anni

Chiude il Buckingham Palace per Harry e Meghan

Advertisement

Per rinnovare l’immagine della monarchia Carlo ha deciso di ripristinare le leggi approvate da Giorgio V nel 1917 le cosiddette Letters Patent, che concedono il diritto al titolo solo ai figli del sovrano, ai figli di questi ultimi ed ai figli del maggiore dell’erede al trono.

Si precisa però che la Regina Elisabetta ha esteso il titolo anche a Charlotte e Louis, visto che spettava solo a George. Invece i figli di Harry e Meghan potrebbero non avere diritto al titolo, come rivelano le recenti indiscrezioni sulla famiglia reale britannica, che parlano di una vendetta di Carlo alla Megxit ed all’intervista rilasciata a Oprah da Harry e Meghan.

CONDIVIDI ☞