Sara Tommasi, il disperato appello per la famosa cantante: “Aiutatela vi prego, in lei rivedo me”, poi svela il doloroso retroscena sulla morte della madre

Advertisement

Sara Tommasi, ormai lontana dal mondo dello spettacolo, ha parlato del suo difficile passato e della recente perdita di sua madre, avvenuta un paio di mesi fa. Dopo l’esperienza televisiva a L’Isola dei Famosi, Sara ha iniziato a volgere lo sguardo verso se stessa, cercando di ritrovare la sua vera natura, lontano dagli eccessi. Dopo la pubblicazione su FanPage di un articolo in cui é stata paragonata a Britney Spears, per la sua tendenza a fare selfie senza veli, Sara Tommasi si é sentita chiamata in causa ed ha spiegato cosa le é accaduto.

La Tommasi ha dovuto fare i conti con il dolore della perdita di sua madre, anche se adesso é più forte rispetto al passato. ”Ciao, mamma! Sono grata a Dio che mi abbia dato la possibilità di recuperare tanto tempo perso e averti resa felice nel vedermi sposa. Riposa in pace, ha scritto Sara, in ricordo di sua madre. 

A proposito del paragone con la Spears, la Tommasi ha voluto fare alcune precisazioni, spiegando le difficoltà vissute in passato, ora superate grazie anche al sostegno di suo marito. ”Devo dire che il paragone con Britney Spears in questo senso regge, perché forse lei non é molto lucida al momento per comportarsi così. Se sono in grado di riconoscere qualche segnale di squilibrio? 

Advertisement

Assolutamente. Pubblicarsi senza vestiti, gestire la propria immagine in quel modo, succedeva anche a me; succedeva quando non stavo bene che cominciavo a spogliarmi sulle piattaforme o per strada, mi facevo fotografare. Secondo me é un segnale chiaro di una persona che non sta bene e che forse va aiutata”, ha affermato Sara, prima di proseguire a ricordare il suo passato.

Sara Tommasi: ”La mia guarigione é stata molto lenta”

Sara Tommasi ha ammesso di non essersi curata subito, avendo manifestato una certa ritrosia; la sua guarigione, che le ha permesso di ritrovare l’equilibrio e l’amore per se stessa, si é concretizzata in un lento processo. Ritornando al paragone con la Spears, la quarantenne ha detto: ”’Britney Spears come Sara Tommasi‘.

Naturalmente non mi serviva leggere il contenuto (anche se l’ho fatto!) per capirne il motivo! I pensieri vanno, inevitabilmente, a quegli anni, neanche troppo lontani! Ricordo quel periodo come un periodo sicuramente buio della mia vita! Essere paragonata a Britney per questi comportamenti non é, di sicuro, per me motivo d’orgoglio, anzi! Pensarla mi fa tenerezza perché ipotizzo si trovi in uno stato di, quantomeno, parziale capacità di intendere (sottolineo ‘ipotizzo’!). Ciò che più mi fa tenerezza é, sicuramente, il fatto di non avere accanto le persone giuste in questo momento, proprio come me in quei tempi!.

Britney Spears

Advertisement

 

Sara Tommasi non ha fatto mistero di essere stata molto fragile in passato ma, fortunatamente, ha trovato in se stessa la forza per guardare avanti e, soprattutto, farsi aiutare. 

”La mia guarigione é stata molto lenta e, ancora, ritengo di dover viaggiare con la paura accanto (dico accanto perché non devo mai permettere alla paura di schiacciarmi, né alla troppa sicurezza di avere il sopravvento). Non so se sono la persona giusta per dare consigli, piuttosto ritengo che quando sei in quella dimensione te ne freghi, altamente, dei consigli e, appunto, preferisci circondari proprio di chi non ti dà consigli e – in maniera infame – ti dice che sei giusta così! Però sei te a permetterlo!!, ha affermato la Tommasi, alludendo al fatto di non essere stata circondata da persone che volessero il suo bene.

Advertisement

”Proprio per questo, infatti, mi risulta difficile provare rancore per le persone che se ne sono approfittate! Perché sono stata io ad averglielo permesso con la mia stupidità di non volermi curare! Oggi sono serena e vivo la mia vita, soprattutto, con mio marito! Mi dice che é solo merito mio se oggi sono quella che sono, ma so bene che é di entrambi.

Vorrei aggiungere una cosa! Non sono fiera , naturalmente, dei miei comportamenti del passato ma, devo dire che sono fiera di me, di essere riuscita a voltare pagina, di aver combattuto, giorno dopo giorno, per riacquistare quella normalità”, ha concluso Sasra Tommasi, ormai uscita definitivamente dall’incubo che, come un’ombra molesta, si é abbattuto sulla sua vita.

Leggi anche: Valentino Rossi, la foto con la figlia scatena una pioggia di critiche e insulti: “Lo hanno notato tutti”

CONDIVIDI ☞