Scontrino choc al ristorante del famoso chef, superato ogni record: “160 mila euro solo per…”

Advertisement

Uno scontrino da oltre 160mila euro ha creato scompiglio in rete, dove denunce e proteste per conti spropositati sono una tendenza negli ultimi anni, ed attirano sempre molta attenzione da parte del popolo web. In questo caso la cifra folle pagata da una comitiva di clienti in un locale luxury ha davvero lasciato attoniti gli utenti social, che si sono imbattuti nella condivisione su Instagram di scontrino e racconto.

In questo caso non è stato il cliente a denunciare il fatto ma è stato il ristorante in questione nella sua pagina ufficiale a certificare il pagamento di un conto eccezionale. Nel post si è documentata una cena in un ristorante ad Abu Dhabi da 160mila euro, e la foto dello scontrino allegata a conferma della spesa folle ha lasciato interdetti tantissimi internauti.

Salt Bae Ristorante

Advertisement

Di fronte ad una cifra sonante, un conto record, il popolo del web ha detto di non riuscire a capacitarsi, pensando ad uno scherzo, per poi  apprendere nel dettaglio i costi di quella cena che ha battuto tutti i record, per quanto riguarda i costi delle pietanze che 14 clienti hanno consumato in un prestigioso ristorante negli Emirati Arabi Uniti.

La cena al ristorante da più di 160mila euro è stata dettagliata nel post condiviso su Instagram per sottolineare la qualità dei prodotti e le portate deluxe servite nel prestigioso locale Nusret Galleria Restaurant alla Galleria di Al Maryah Island.

Scontrino da oltre 160mila euro per una cena da sogno al ristorante del super chef

Ma per il lussuoso locale non si tratta di un’eccezione, visto che la sua fama consiste anche nel servire delle cene non di certo economiche, come confermato dal sito Tpi che ha anche sottolineato che il Nusret Galleria Restaurant alla Galleria di Al Maryah Island di Abu Dhabi è di proprietà del famoso chef Salt Bae.

saltbae

Advertisement

Nel fare il resoconto delle portate servite ai 14 commensali, che si sono ritrovati davanti uno scontrino record, è emerso che mediamente ogni cliente ha speso 11mila euro. Una cena da 161mila euro, equivalenti a 615mila dirham (moneta locale), a base di vino e di specialità della casa. Una cena da sogno con prezzi lievitati, dove si è pagato 14 euro per una birra Heineken, mentre per una bottiglia di vino Petrus 2009 Louis XIII si è sborsato addirittura 26mila euro. Passando poi al costo delle pietanze si è passati dai 315 euro per cinque carpacci di manzo ai 1.440 euro per due golden ottoman e 1.180 euro per la golden sirt.

Scontrino Abu Dhabi

Leggi anche: Luigi Di Maio, sapete quanto guadagna al mese? La cifra è scioccante

Advertisement

La voce che ha fatto lievitare il conto è stata quella relativa a cinque bottiglie di vino Petrus che hanno determinato circa la metà del conto finale, venendo a costare in totale 85mila euro. I commensali non si sono fatti problemi nell’ordinare bottiglie di vino d’annata e varie specialità di carne, non battendo poi ciglio al momento del conto: un capitale che ha scioccato comunque i comuni mortali che sindacano semplicemente sui prezzi correnti di una pizza.

Leggi anche: Belen Rodriguez veste Shein e finisce nei guai: “Vergognati, pubblicizzi un marchio che sfrutta le donne”

CONDIVIDI ☞