Terremoto in Rai. Alberto Matano favorito in tv dal famoso fidanzato: “Ecco perché Lorella Cuccarini è stata fatta fuori…”

Advertisement

Alberto Matano è stato messo sotto accusa tempo fa dalla sua ex collega, Lorella Cuccarini con la quale ha avuto dei polverosi attriti, ma recentemente ha anche ricevuto una stoccatina velenosa da parte di Roberta Capua che ha lamentato le difficolta a rientrare in tv dove ormai non paga più la meritocrazia. L’ex giornalista del TG 1 secondo le malelingue sarebbe stato favorito nella sua ascesa in tv, che lo ha portato a diventare uno dei volti del pomeriggio di Rai 1, da un’influenza politica.

Dopo il coming out del conduttore de La Vita in Diretta, il suo privato è diventato motivo di grande interesse da parte della cronaca rosa, che ha rintracciato in una figura politica il suo partner. Per qualcuno Matano sarebbe stato aiutato da un ex ministro che avrebbe anche deciso di “far fuori” Lorella Cuccarini ai tempi della conduzione de La Vita in Diretta in coppia con l’ex giornalista.

Dopo aver archiviato a fatica le acredini con il collega, la Cuccarini è tornata alla carica per ribadire di essere stata vittima di un’ingiustizia messa in atto da chi aveva sotto la propria ala protettiva Alberto Matano. Un pettegolezzo che è tornato a campeggiare di recente anche per via delle parole di un’altra collega: la Capua, che ha parlato dei conduttori che possono far affidamento in Rai su una trasmissione quotidiana da anni, riferendosi proprio a Matano.

Advertisement

In Rai, la politica ha sempre avuto il suo peso, e pare che l’ex giornalista sia stato aiutato da un ex ministro con il quale ha avuto, e forse ha ancora, una relazione. Un rumor sul quale è tornato il portale Dagospia, che ha ricostruito il puzzle di alcuni episodi per rintracciare un legame: il coming out di Alberto Matano si è registrato quasi contemporaneamente a quello fatto da Vincenzo Spadafora, ex primo ministro dello sport, nel corso della sua intervista a Che tempo che fa.

Alberto Matano favorito da un ex ministro: il rumor che mette in cattiva luce la Rai

Secondo il popolare sito web, tra il conduttore e l’uomo politico ci sarebbe una relazione che è stata tenuta nascosta a lungo per proteggere le rispettive carriere.  Alberto Matano sarebbe stato quindi favorito dalla spinta del suo compagno, per poi farsi largo da solo davanti alle telecamere come confermato dal consenso che ha conquistato negli ultimi anni, facendo segnare degli ascolti soddisfacenti al timone de La Vita in Diretta, che spesso ha la meglio su Pomeriggio Cinque di Barbara D’Urso.

I detrattori del conduttore però non mancano di insinuare che il suo successo ha avuto un artefice: un compagno che in passato era un primo ministro, un tema ribadito anche sulle colonne di Dagospia, dove è stato rivangato un increscioso retroscena.

“Spadafora in più ai tempi del governo Pentastellato è stato un grande sponsor di Matano in Rai e avrebbe anche pressato sull’AD per lasciare Matano da solo al timone di La vita in diretta estromettendo Lorella Cuccarini. Addirittura, l’uscita congiunta sarebbe stata studiata a tavolino dai due per uscire sui giornali quasi nello stesso momento e mettere a tacere i vari brusii che accompagnano da anni le loro carriere e le loro manovre”.

Advertisement

Leggi anche: Amici 2022. Lorella Cuccarini stoccata senza pietà contro Luigi: ”Per me non avrebbe dovuto vincere Amici, il vero vincitore é…”

Vincenzo Spadafora
Vincenzo Spadafora

La relazione tra Spadafora ed Alberto Matano tenuta nell’ombra per anni, a denti stretti era stata evocata dalla Cuccarini che senza sbilanciarsi troppo aveva tempo fa ammesso di aver subito una campagna contro, e di aver per questo subito delle scorrettezze da parte del suo collega che invece godeva della protezione di diversi collaboratori e dirigenti in Rai, pronti a spalleggiarlo.

Leggi anche: Giorgia Soleri, esplode la protesta social contro Storie Italiane: “L’hanno trattata senza alcun rispetto”

CONDIVIDI ☞