Uomini e Donne. Armando Incarnato, la denuncia choc dell’ex dama: “Mi ha fatto cacciare perché non ho voluto…”

Advertisement

Armando Incarnato è finito nel mirino di una vecchia conoscenza: gli ex protagonisti di Uomini e Donne, una volta usciti di scena sono soliti prendersi delle piccole rivincite come nel caso dell’ex dama Alessandra Di Gianmarco, che ha voluto rendere noti alcuni retroscena legati alle sue frequentazioni. Parlando della piccola parentesi all’interno del dating show, da anni in onda nel pomeriggio di Canale 5, l’ex dama alla corte di Maria De Filippi non si è trattenuta dal rivelare dei dettagli inediti sui cavalieri che ha frequentato fuori dallo studio di Uomini e Donne, ossia Diego Tavani ed in seguito Armando Incarnato.

Nel suo sfogo raccolto dalle colonne di PiùDonna, Alessandra Di Gianmarco si è rammaricata per non aver dato il meglio di sé nel corso della sua esperienza nel popolare programma Mediaset, non negando però le difficoltà incontrate nel rapportarsi con i due cavalieri.

A proposito della conoscenza con il cavaliere romano ha raccontato: “Con Diego era partita bene, lui mi ha tenuta ed era molto preso da me […]. Poi è andata male, non gli è piaciuta la parte di me ragazzina che era in vacanza a Lisbona, ma ci sono tante parti di me oltre quella. Poi diceva che parlavo con gli altri, ma era solo una questione di educazione. Lui aveva problemi di fiducia, era geloso, io mi sono anche limitata nell’uscire nella mia città in quel periodo. Lui ha chiuso con me di punto in bianco in centro studio”.

Advertisement

Uomini e Donne ex dama Alessandra

Uomini e Donne, l’ex dama Alessandra Di Gianmarco attacca Armando Incarnato

L’ex dama si è detta delusa dall’atteggiamento di Diego che l’ha messa sotto accusa per la creazione di una pagina social non appena entrata in studio, un’idea di suo figlio, ma anche altri modi di fare del cavaliere hanno amareggiato l’ex protagonista di Uomini e Donne che lo ha a sua volta accusato di “protagonismo” e di aver forzato le cose con lei, in quanto non è mai stato convinto sin dalle prime battute della loro conoscenza che potesse nascere tra di loro una possibile storia.

“Sono convinta che Armando sia uscito con me esclusivamente per fare una ripicca a Diego” – dopo questo commento l’ex dama è passata all’attacco del cavaliere napoletano, a cui non ha risparmiato una severa filippica iniziando con definirlo nullafacente ed arrogante.

Leggi anche: Emma Marrone lesbica? Finalmente la verità sul flirt con Maria De Filippi: “Basta, vi dico tutto”

Advertisement

“Ho pianto tanto quando è finita con Diego. Armando mi ha consolato e mi ha chiesto il numero. Io in un primo momento ho accettato di uscire con lui, ma successivamente ci ho ripensato perché mi piaceva ancora Diego. Armando ci è rimasto malissimo, ma a me non piace perché è un nullafacente. Alla fine ci sono uscita, ma non ci ho trovato nulla. Mi ha portato a cena nel suo hotel, l’ho trovato molto arrogante, ma alla fine l’ho baciato” – ha raccontato a PiùDonna Alessandra Di Gianmarco.

Nel chiosare il racconto sulla breve frequentazione con Armando Incarnato, l’ex dama si è difesa da eventuali insinuazioni che avrebbe potuto fare il cavaliere commentando: “Sono convinta che lui lo ha raccontato alla redazione, volendomi mettere in cattiva luce. Lui durante l’ultima puntata ha detto che io gli avevo fatto capire di voler andare a letto con lui, ma in realtà io lo avevo baciato solo per concludere la serata”.

Leggi anche: Uomini e Donne. Ida Platano distrutta, il crollo davanti a tutti è sconvolgente: “Maria non ce la faccio più”, caos in studio

CONDIVIDI ☞