“Botte e telecamere spaccate a Uomini e Donne e Maria De Filippi paga!”

Advertisement

È stato uno dei volti più amati di Uomini e Donne e oggi Gianluca Tornese torna a parlare della sua esperienza.

Lo fa ai microfoni di Rtl 102.5, intervistato da Francesco Fedrella. Tornese oggi è un influencer e dopo l’esperienza di Uomini e Donne continua a essere presente nei reality. Ha infatti partecipato a La Pupa e il Secchione nell’edizione 2021. Nell’intervista a Rtl 102,5 Gianluca racconta un aneddoto che lo vide protagonista a Uomini e Donne nell’edizione del 2017.

Leggi anche:“Gemma Galgani viene sfruttata a Uomini e Donne”, la rivelazione inaspettata di un’ex dama lascia il pubblico allibito

Advertisement

La lite, anzi le liti tra lui e un altro corteggiatore dello show condotto da Maria De Filippi: Mariano Catanzaro.

Gianluca Tornese, Uomini e Donne

Botte da orbi e telecamere spaccate dietro le quinte di Uomini e Donne

“Tra noi non correva certo buon sangue”, racconta oggi Gianluca Tornese, che ripercorre una serie di scontri avuti con Catanzaro nello show di Canale 5. “Ci sono state tante scintille e tante botte, anche dietro i camerini”, ha confessato Gianluca, volto che i telespettatori di Uomini e Donne ricordano con simpatia.

Ricordando quella esperienza e il rapporto con il rivale Catanzaro oggi Tornese ammette: “Anche dentro lo studio è successo il putiferio, è dovuta entrare la sicurezza, si è intromesso Gianni Sperti…” Poi la confessione che lascia di stucco i radio ascoltatori di Rtl 102.5: “Abbiamo persino rotto qualche telecamera!” Che a ripagare, second9 il racconto dell’ex tronista, è stata la stessa Maria De Filippi!

Advertisement

Oggi uno dei protagonisti  di quei momenti infuocati di Uomini e Donne ammette le sue responsabilità. “Da parte mia ci furono toni molto forti, però fu lui a venire verso di me. Avevo 21 anni, oggi ne ho 29, ma a quell’età purtroppo si fanno stupidaggini”, dice Gianluca Tornese.

Leggi anche: Gianni Sperti alla berlina: la foto dell’opinionista finisce sotto una valanga di critiche per un ritocchino di troppo

Riguardo una possibile pace, a distanza di anni, uno dei volti più amati di Uomini e Donne ricorda un altro episodio : “Chiarirci? C’è stata un’occasione grazie al nostro parrucchiere, perché noi abitiamo vicinissimi ma allora c’era proprio dell’astio tra noi e se c’era uno a tagliare i capelli, l’altro aspettava fuori pur di non incontrarlo e viceversa”.

CONDIVIDI ☞