Valeria Marini, la confessione sul baby fidanzato: “È opera di Dio, ecco dove l’ho incontrato”

Advertisement

Valeria Marini si è sbottonata sul suo baby fidanzato, svelando dei dettagli inaspettati sul rapporto con Eddy Siniscalchi. La Valeria Nazionale dopo aver accennato al suo nuovo partner, senza però dilungarsi troppo su di lui e sulla loro storia d’amore, ha deciso di lasciarsi andare alle confessioni. Per rettificare le dichiarazioni del suo compagno, la showgirl stellare ha deciso di rompere il silenzio.

Sono amareggiata per il modo in cui le dichiarazioni di Eddy sono state distorte dai blog e siti che hanno ripreso e distorto la sua intervista” – questa la difesa che ha snodato Valeria Marini aggiungendo poi un particolare sorprendente – “Eddy non è un playboy e, soprattutto, per la prima volta sono davvero felice. La verità è che il nostro legame è un dono di Dio. È stata la Fede a portare Eddy sulla mia strada. Avevo perso ogni altro interesse verso il genere maschile. Adesso che fa parte della mia vita, il nostro rapporto è troppo importante perché diventi oggetto di becero gossip”.

Valeria Marini, il clamoroso retroscena sul rapporto con Eddy Siniscalchi

L’ex volto del Bagaglio ha poi rivelato un retroscena spiazzante sul legame speciale che ha costruito con Siniscalchi, ammettendo di averlo conosciuto già in passato: “L’ho ritrovato dopo ben 18 anni. All’epoca c’eravamo perdutamente innamorati con uno solo sguardo, ma poi persi. Ci siamo cercati a lungo, ma il destino sembrava volerci tenere lontani. Oggi credo che volesse farci vivere il nostro amore nel momento più giusto, quello che stiamo vivendo adesso”.

Advertisement

Leggi anche: Barbara D’Urso scambiata per Belen, la foto con il lato B in mostra fa impazzire i fan: “Non può essere lei”

Eddy Siniscalchi Valeria Marini

La Marini ha poi svelato qualcosa di sconvolgente, chiamando in causa il sacro ha confidato come si sono rincontrati dopo tanti anni: “Era domenica. Entrambi ci stavamo dirigendo verso la stessa direzione per ascoltare la messa. È bastato un momento. Ci siamo guardati e ci siamo subito riconosciuti dagli occhi. ‘Io ti cercavo’, mi ha detto. ‘Anch’io’, gli ho risposto. Ci eravamo finalmente ritrovati. Siamo entrati in chiesa, abbiamo pregato insieme e ne siamo usciti mano nella mano. Eravamo già una coppia senza nemmeno dircelo. Da quel momento, andiamo a sentire la messa ogni mattina alle 7”.

Un racconto appassionante che Valeria Marini ha voluto condividere con i lettori di Fanpage, rendendo noto che dietro alla sua storia con il nuovo fidanzato c’è un retroscena d avvincente.

Advertisement

Leggi anche: Adriano Celentano a ruota libera su Mario Draghi: “Non ne vuole più sapere, ma ho deciso di votarlo lo stesso. Ecco perché”

CONDIVIDI ☞