“Il virus non esiste più, la terza dose è inutile”: le dichiarazioni dell’esperto ai microfoni de L’aria che tira fanno calare il gelo in studio

Advertisement

Nel corso della trasmissione L’aria che tira, in onda su La7, la conduttrice Myrta Merlino si è trovata ad affrontare un’impasse: dopo le dichiarazioni del suo ospite che ha spiegato che la terza dose è inutile e che il virus non esiste in studio è calato il gelo.

Per qualche minuto l’imbarazzo è stato evidente ed uscirne fuori non è stato semplice. Ma cosa ha fatto scatenare la situazione “agghiacciante”? Ebbene nel corso della trasmissione condotta da Myrta Merlino è intervenuto Claudio Giorlandino, direttore sanitario di Alta Medica, che vanta una certa esperienza nella lotta contro il virus. Lo specialista prendendo la parola, dopo gli elogi della conduttrice che lo ha presentato, ha spiazzato tutti con le sue parole.

Terza dose inutile Il virus non esiste

Il professor Claudio Giorlandino a L’aria che tira: “Il virus non esiste più…”

Advertisement

Leggi anche: L’Aifa autorizza tre nuovi farmaci contro il Covid: la cura permette di ridurre i casi di morte e ricoveri in ospedale del 50%

Durante il suo intervento a L’aria che tira, l’ospite ha espresso le sue opinioni in merito alla terza dose, ma si è soffermato anche sul virus in generale. Il professor Claudio Giorlandino ha infatti reso nota una posizione controversa ammettendo: “Noi siamo completamente pro vax, ma io sposo completamente quello che ha detto il Ministero della salute israeliano che vaccinare, non serve più tanto. Hanno iniziato la terza dose perché non sapevano che fare ma non perché credono che il vaccino possa fare qualcosa”.

Leggi anche: “In arrivo un’epidemia gemella, preparatevi ad uno scenario peggiore”: le drammatiche previsioni di Fabrizio Pregliasco

Dopo aver spiegato che secondo il suo parere vaccinare non serve più, e che quindi la terza dose al momento risulterebbe inutile, lo specialista ha aggiunto alcune delucidazioni dichiarando ai microfoni della trasmissione su La7: “La terza dose ci aumenta la quantità di anticorpi contro un virus che però in pratica non c’è più“.

Advertisement

Il professor Claudio Giorlandino nel giro di pochi minuti ha infatti espresso due concetti che hanno lasciato sconcertati la conduttrice ed il pubblico, ribadendo prima la non necessità di un richiamo vaccinale, e poi precisando che il virus nella sua prima forma ormai non esiste da tempo.

Il video: 

CONDIVIDI ☞