Amadeus, rivelazione choc: “Ho un malessere che mi porto dietro da anni, i miei medici sanno tutto”

Advertisement

Da anni Amadeus fa i conti con una sua ossessione legata ad un momento particolarmente traumatico del suo passato che ha lasciato in lui il segno. Il conduttore Rai, che ha firmato e continua a firmare grandi successi al timone de I soliti ignoti, e che ha rilanciato il festival di Sanremo in un momento critico per il mondo dello spettacolo per via dell’emergenza pandemica è ossessionato da tempo da una grande preoccupazione, relativa alla propria salute.

Il popolare conduttore ha svelato questo particolare privato sbottonandosi senza remore com’è solito fare. Infatti di lui sono noti diversi dettagli legati alla sua vita matrimoniale con Giovanna Civitillo, il cui amore è nato proprio in televisione quando “miss Scossa” era la sua valletta quando Amadeus conduceva L’eredità, mentre lui era ancora sposato con la moglie Marisa Di Martino. Si sa inoltre che il presentatore Rai è padre di una bellissima figlia, Alice, avuta dal suo primo matrimonio e di José, avuto dalla Civitillo e che ha chiamato così in onore del suo idolo: l’allenatore José Mourinho.

Leggi anche: Enrico Papi: avete mai visto la moglie Raffaella? Bella, bionda ed elegante

Amadeus si sbottona e confessa: “Sono iper-ipocondriaco, lo ammetto”

Advertisement

Amadeus confessione choc

Amadeus malgrado la grande solarità e la sua verve davanti alle telecamere è un ipocondriaco all’ennesima potenza, come ha rivelato lui stesso. Una confessione raccolta nel corso di una sua lunga intervista per il settimanale Oggi insieme a Giovanna Civitillo. La coppia ha rivelato delle chicche sulla loro relazione, senza trascurare quali sono i progetti professionali per il futuro. In più, il popolare conduttore di Rai 1 ha fatto una rivelazione inaspettata condividendo un piccolo segreto.

Leggi anche: Elisa Isoardi, la drammatica scoperta della malattia | Ecco come se n’è accorta

Amadeus ha svelato che dopo un trauma vissuto da bambino, quando fu costretto a rimanere in ospedale per lungo tempo, è diventato ipocondriaco. A causa di quella sua brutta esperienza oggi viene spesso assalito da un’eccessiva preoccupazione per la sua salute e quella dei suoi cari, un’ossessione che lo spinge spesso a rivolgersi ai medici. Sono iper-ipocondriaco, lo ammetto […] I miei medici lo sanno: quando li chiamo mi devono vedere e dire subito cosa ho” – questa la rivelazione inaspettata del presentatore.

Advertisement
CONDIVIDI ☞