Anna Tatangelo travolta dalle critiche per le foto bollenti si difende: “Questo è bigottismo! Una donna è libera di…”

Advertisement

Anna Tatangelo ha riacceso i riflettori su di sé per via di una serie di scatti bollenti in bikini ed in pose provocanti, che hanno scatenato i commenti dei criticoni che hanno avuto qualcosa da contestarle. Dopo essere stata recentemente avvistata in spiaggia dal settimanale Diva e Donna, in compagnia di Livio Cori confermando che le voci di crisi tra i due sono state archiviate, la cantante di Sora si è concessa un viaggio ad Ibiza.

Ma a far discutere sono stati gli scatti osé pubblicati dalla cantante sui social, che sono stati accolti da entusiasmo dai suoi fan più fedeli, dando adito anche a delle acuminate offese e delle velenose critiche da parte degli odiatori del web. Dopo aver condiviso alcuni contenuti social che hanno documentato la sua vacanza ad Ibiza, Anna Tatangelo si è ritrovata sotto una pioggia di critiche che hanno alimentato un’ennesima polemica.

La sensualità della cantante che si è mostrata su Instagram con un succinto bikini verde, di lato e di spalle, mettendo in mostra il suo lato B, hanno infiammato i commenti al vetriolo sull’eccessiva esibizione del corpo femminile. I più accaniti hanno messo sotto accusa la cantante per essersi mostrata in pose e look troppo audace e sexy, perché è una mamma ed anche un personaggio pubblico esposto.

Anna Tatangelo criticata per le foto provocanti rivendica il diritto a “sentirsi bene con se stessa, dentro e fuori”

Advertisement

Il corpo della cantante è diventato bersaglio degli attacchi dei denigratori che non hanno apprezzato il suo fisico tonico e sinuoso, perché le hanno contestato il suo essersi mostrata eccessivamente. A questi attacchi infuocati, ha risposto Anna Tatangelo che sempre sul suo profilo Instagram ha voluto condividere il suo pensiero, respingendo offese e critiche, rivendicando invece il diritto di immortalarsi in pose seducenti e mise dall’alto tasso di sensualità.

Anna Tatangelo accusata foto
Anna Tatangelo / Profilo Instagram

Leggi anche: Anna Tatangelo da censura, la foto in micro bikini infiamma il web: “Questa volta ha esagerato”

Nel rispondere ai contestatori, che l’hanno incalzata accusandola di “sessualizzare troppo il suo corpo” con lo scopo di accattivarsi così il pubblico maschile, la cantante di Sora ha commentato. “Ogni donna ha il diritto di sentirsi bene con se stessa, dentro e fuori”. La Tatangelo nel suo post ha poi attaccato il velo di ipocrisia che a suo dire imperversa ancora oggi sulla scena italiana, e così con tono severo ha sbottato: “Nulla toglie all’essere mamma, zia o compagna. Diciamo che in America se ci fosse stato questo bigottismo nella musica, una JLO, una Madonna, una Aguilera non sarebbero mai andate avanti. Comunque detto da una donna fa davvero impressione”.

Leggi anche: Elisabetta Gregoraci allo scoperto con il baby fidanzato, ma il retroscena è spiazzante: “Lo ha ‘rubato’ alla famosissima”

Advertisement
CONDIVIDI ☞