Avanti un altro nella bufera, Sonia Bruganelli sotto attacco: “Sophie Codegoni raccomandata come Bonas. Ecco la verità”

Advertisement

Sophie Codegoni dopo essersi fatta conoscere come modella nello show room milanese di Chiara Ferragni ed ex tronista di Uomini e Donne ha trovato nel GF Vip l’occasione per accrescere la sua visibilità in tv, vendendosi aprire le porte di un altro seguitissimo programma: Avanti un altro. Infatti l’ex gieffina è stata scelta per vestire i panni succinti della Bonas del popolare programma di Paolo Bonolis, così non si sono fatte attendere le maldicenze su una possibile intercessione da parte di Sonia Bruganelli che nel ruolo di opinionista del GF Vip ha avuto modo di conoscere la Codegoni approfonditamente.

Ma le insinuazioni di aver raccomandato l’ex gieffina hanno spinto lady Bonolis ha smentire le voci per difendere l’operato e la correttezza dei provini che lei svolge a nome della sua società di casting. Alle voci del web ha replicato così Sonia Bruganelli, che ha ribadito la correttezza del programma televisivo che avrà una nuova Bonas nella prossima edizione di Avanti un altro: Sophie Codegoni.

Le anticipazioni sul programma di Paolo Bonolis stanno iniziando a svelare i primi dettagli, in attesa della nuova stagione attesa su Canale 5 a partire dal mese di gennaio. Una volta appresa la novità relativa all’ex gieffina, non sono mancate le polemiche: in rete si è parlato di favoritismo e raccomandazione da parte di Sonia Bruganelli che non ha atteso molto per respingere insinuazioni manevole.

Avanti un altro, Sophie Codegoni scelta come nuova Bonas fa esplodere le polemiche: la difesa di Sonia Bruganelli

Advertisement

La moglie di Paolo Bonolis ha infatti deciso di spegnere sul nascere le discussioni social attorno alla presunta raccomandazione sulla sua vecchia conoscenza, prendendo la parola su Instagram dove ha difeso la sua professionalità e deontologia e quella del programma. La riconfermata opinionista del GF Vip 7 come prova del suo operato super partes ha annunciato la pubblicazione del provino, che la Codegoni ha sostenuto per Avanti un altro, sulla pagina Instagram di Sdl Tv, che si occupa sul web di backstage e casting televisivi.

Leggi anche: Michelle Hunziker e Aurora Ramazzotti comprano un test di gravidanza: “A chi sarà servito: alla mamma o alla figlia?”

Nel suo contenuto social, la Bruganelli ha perorato la sua causa difendendosi con un’arringa molto critica con la quale ha fatto sapere: “Vi faremo vedere il provino di Sophie Codegoni per il quale è stata scelta per il nuovo ruolo di Bonas nella nuova edizione di Avanti un altro. Questo perché molti di voi che sono fautori di un’Italia dove non esiste la meritocrazia ma esiste solo il clientelismo, pensano che Sophie non abbia fatto il provino e che sia stata scelta perché raccomandata”.

Sophie Codegoni nuova Bonas

Advertisement

Non è così, Sophie mi è piaciuta, l’ho conosciuta, è una bellissima donna e vi voglio dire che se vi va di vedere questo provino, lo vedrete, se non vi va di vederlo e rimanere convinti che se non ce la fate a fare delle cose non sia per demerito vostro e scarsa volontà ma perché non siete stati raccomandati dalla persona giusta, mi dispiace per voi” – così ha concluso la sua difesa l’opinionista del GF Vip, che tra i tanti impegni professionali continua a capitanare la sua società di casting.

Leggi anche: Fedez e Chiara Ferragni, vacanze di lusso nella mega villa ad Ibiza: “Che esagerazione! C’è anche una pista di…”

CONDIVIDI ☞