Bufera Mediaset. Barbara D’Urso messa in un angolo, per la conduttrice si mette male: “Che fine faranno i suoi programmi”, pubblico sconvolto

Advertisement

Dopo aver messo a tacere le voci maligne che da tempo si erano fatte strada per segnalare il suo possibile addio da Mediaset, Barbara D’Urso in occasione del suo compleanno ha rilasciato una lunga intervista nella quale tra l’altro ha annunciato di aver rinnovato il suo contratto di un anno. Ma la conduttrice napoletana dopo aver perso da diverse stagioni televisive lo scettro da regina di Mediaset, dove è stata ridimensionata visibilmente, restando solo al timone di Pomeriggio Cinque, potrebbe tornare ad un amore del passato.

Anche se con la sua solarità non ha mai dato segnali di delusione, Barbarella non deve aver preso bene la cancellazione di Domenica Live e di Live Non è la D’Urso, così come non avrà gradito il ridimensionamento del suo rotocalco pomeridiano giornaliero. Per riscattarsi ha cercato di dare alla nuova versione de La Pupa e il Secchione una connotazione personale, ma la missione che le è stata affidata dai vertici aziendali è fallita: non è riuscita a risollevare gli ascolti di Italia 1.

Barbara D’Urso dopo il ridimensionamento in tv cerca il riscatto a teatro

Questa serie di circostanze potrebbe spingere Barbara D’Urso a concentrarsi di più sulla recitazione, e tra i progetti futuri figura già qualcosa nella sua agenda di lavoro. Infatti Barbarella sarà la protagonista di Taxi a Due Piazze, uno spettacolo di Ray Cooney per la regia di Chiara Noschese, il cui debutto in scena in diversi teatri italiani è previsto per la prossima primavera, con date in programma nel fine settimana.

Advertisement

Barbara d'Urso torna tv

Barbara D’Urso quindi dal lunedì al venerdì sarà impegnata alla guida del suo contenitore Pomeriggio Cinque per dedicarsi nei weekend al teatro. Nel passato della conduttrice campana vi sono infatti film e spettacoli teatrali, a conferma del fatto che la passione per la recitazione è sempre stata grande in lei. A distanza di circa quindici anni, Carmelita tornerà in scena a teatro: la sua ultima esperienza sul palcoscenico risale al 2008, quando ha recitato nello spettacolo dal titolo Il letto ovale, opera di John Chapman e Ray Cooney.

Leggi anche: Uomini e Donne. Gemma Galgani ci ricasca, ennesimo ritocchino estetico per la Dama: “Ecco cosa si è rifatta questa volta”

Per quanto riguarda invece il suo ruolo di attrice per la tv tutti si ricordano il suo personaggio più rappresentativo: la dottoressa Giò, ovvero il suo ruolo del cuore nel quale ha dato il volto alla ginecologa Giorgia Basile. Barbara D’Urso potrebbe quindi dedicare molto più tempo alla recitazione dopo il suo ridimensionamento a Mediaset, prendendosi la sua personale rivincita.

Advertisement

Leggi anche: Jasmine Carrisi, finalmente la verità sulla chirurgia estetica, la figlia di Al Bano ammette tutto: “Ecco cosa mi sono rifatta”

CONDIVIDI ☞