Advertisement

Cesara Buonamici candidata a sindaco di Firenze: Matteo Renzi pronto a tutto per convincerla

Advertisement

Matteo Renzi, leader del partito Italia Viva, tenta di riscattarsi e per questo avrebbe intenzione di convincere Cesara Buonamici a candidarsi come sindaco di Firenze. La situazione di Renzi non è positiva: i sondaggi mostrano un calo significativo del sostegno, con il partito che si attesta poco sopra il 2,5%; l’alleanza con Azione di Carlo Calenda è naufragata, con accuse di un “scivolamento verso destra” e di voler “fare un ragionamento con la maggioranza”. Matteo Renzi, secondo quanto riportato da Dagospia, sembra essere rimasto praticamente solo con Francesco Bonifazi e metà Elena Boschi e per questo avrebbe in mente un nuovo corso.

L’ex premier in questo scenario sembra aver trovato una nuova strategia: si è infilato come un serpente in Forza Italia, un partito diviso tra un Tajani ostaggio di Meloni e Ronzulli. Sognando un’OPA sul partito vedovo di Silvio Berlusconi, l’ex premier ha avuto l’idea di lanciare per la carica di sindaco di Firenze, prevista nella primavera del 2024, in quota Italia Viva, Cesara Buonamici.

Matteo Renzi in cerca di riscatto punta su Cesara Buonamici

Matteo RenziLa giornalista di Mediaset, è nata a Fiesole, in provincia di Firenze, la sua carriera è iniziata nell’emittente locale Tele Libera Firenze e scrivendo per il quotidiano La Città. La giornalista ha solide radici toscane e viene considerata in grande rampa di lancio, soprattutto dopo che è stata scelta come opinionista unica per la prossima edizione del Grande Fratello.

Leggi anche: Iva Zanicchi senza freni su Giorgia Meloni a Zona Bianca: “Non fammi dire certe cose”

La visibilità che ne riceverà, con annessa rinfrescata d’immagine in salsa pop, potrebbe agevolare la ‘somministrazione’ agli elettori fiorentini, tradizionalmente di sinistra, di un volto ‘berlusconiano’ come quello della Buonamici. A questo punto resta solo una domanda: Matteo Renzi riuscirà a convincerla? Le speranze non sembrerebbero tante visto che la giornalista è alquanto amante della sua professione come ha dimostrato in tutti quest’anni come mezzobusto del Tg5.

Leggi anche: Greta Thunberg finisce a processo con l’accusa di avere disobbedito alla polizia

CONDIVIDI ☞