Chiara Ferragni, sapete quanto guadagnerà per il Festival di Sanremo 2023? La cifra è da capogiro

Advertisement

L’annuncio in pompa magna, e con largo anticipo, fatto da Amadeus, che ha rivelato che Chiara Ferragni salirà sul palco dell’Ariston come sua spalla a Sanremo 2023, per aprire e chiudere la kermesse canora, ha destato sorpresa e curiosità. Tra le domande più gettonate spuntate sui social si è fatta strada quella relativa al cachet che la Rai è stata disposta a dare all’imprenditrice digitale, il cui nome è garanzia di pubblicità e visibilità mediatica.

Pare che il direttore artistico e conduttore del Festival, sia riuscito a convincere l’influencer, dopo averla corteggiata a lungo adducendo dei buoni motivi, riuscendo alla fine dove altri prima di lui non sono riusciti: portare in tv la regina dei social per aprire e chiudere Sanremo 2023.

Chiara Ferragni, quanto guadagnerà a Sanremo 2023? La cifra è colossale

Ma quanto guadagnerà Chiara Ferragni per salire sul palco dell’Ariston? Fare delle stime è alquanto ardito, ma è possibile ipotizzare un range di riferimento, con cui poter stabilire quanto si intascherà l’imprenditrice digitale che dopo aver più volte detto di non voler entrare nel mondo del piccolo schermo ha ceduto alle sue lusinghe, o forse a quelle pecuniarie. Molti internauti infatti hanno insinuato che l’influencer forse ha cambiato idea convinta da un’offerta economica irrinunciabile.

Advertisement

guadagna Chiara Ferragni

Leggi anche: Chiara Ferragni sotto accusa, la foto sui social fa scoppiare la polemica: “Vergognati, sei una madre”

Per essere presente nella serata inaugurale del Festival e per la finalissima di Sanremo 2023, si vocifera che Chiara Ferragni si porterà a casa dei guadagni stellari, e la cifra ipotizzata pare essere astronomica per i comuni mortali. Tenendo conto del cachet degli ospiti che sono saliti sul palco dell’Ariston accanto ad Amadeus nelle passate edizioni, si stima che l’imprenditrice digitale possa incassare una cifra compresa tra i 20 mila euro ed i 35 mila euro, moltiplicato per due, dal momento che è attesa per due grandi serate del Festival di Sanremo.

Un esborso non da poco, che il direttore artistico e gli autori hanno letto come un investimento a buon fine, visto che il nome dell’influencer è sinonimo di visibilità e pubblicità altisonante sui social. Una scelta comunque insidiosa per Amadeus, perché malgrado la grande notorietà della Ferragni, non si deve sorvolare sul fatto che non ha mai avuto un incarico simile prima, e che quindi per lei, come per il conduttore, Sanremo 2023 sarà un difficile banco di prova per la sua carriera.

Advertisement

Leggi anche: Gigi D’Alessio, il retroscena su Anna Tatangelo dopo il concerto: “Perché nessuno l’ha nominata”

CONDIVIDI ☞