Damiano dei Maneskin, avete mai visto la sua fidanzata? È bellissima, ma in pochi conoscono una sua particolarità

Advertisement

Dopo il successo a Sanremo 2021, il privato dei quattro componenti della band romana ha attirato grande attenzione: Damiano dei Maneskin come scoperto dai fan è fidanzato da un po’ di tempo con una nota influencer: Giorgia Soleri. Dopo che è stata svelata l’identità della fidanzata del frontman dei Maneskin su di lei si è catalizzata l’attenzione del web. Il suo profilo Instagram è stato preso d’assalto dai fan della band, riuscendo a conquistare le simpatie femminili per una sua drammatica esperienza personale e l’ammirazione maschile per la sua avvenenza.

La Soleri con le sue curve ed i suoi tatuaggi sembra la perfetta partner di Damiano David, almeno sulla carta, ed anche la sua personalità sembrerebbe accordarsi bene a quella del fontman del gruppo romano. Infatti sempre sui social la fidanzata di Damiano si è fatta conoscere per i suoi scatti ed i suoi commenti che spaziano dall’ironico al grintoso, come preannunciato dalla stessa descrizione da lei fatta sul suo account: “Poso, amo, mostro il lato B su Instagram e mangio amatriciana. Nel mentre scrivo anche poesie e faccio la femminista guastafeste”.

Giorgia Soleri, la fidanzata di Damiano dei Maneskin

Infatti con la sua personalità, l’influencer è riuscita ad attirare l’attenzione di tanti come confermato dal numero in costante crescita del suo profilo Instagram, che conta più di 353mila follower. La fidanzata di Damiano dei Maneskin attraverso il suo pulpito social ha dimostrato di avere una personalità forte e di avere le idee chiare, nonostante la giovane età.

Giorgia Soleri, la fidanzata di Damiano dei Maneskin
Giorgia Soleri, la fidanzata di Damiano dei Maneskin
Advertisement

Leggi anche: Mahmood al capolinea con Blanco, la coppia è scoppiata dopo la vittoria a Sanremo: “Non voglio più vederlo perché…”

Giorgia Soleri ha dato inoltre un assaggio del suo carattere in un’intervista comparsa qualche tempo fa sulle pagine di Repubblica, nel corso della quale si è espressa così: “Cosa c’è di non femminista? Avere un fidanzato famoso non è da persona femminista? O sarebbe stato magari più femminista nascondere per sempre una relazione che voglio dire è una cosa davvero meravigliosa. Non è che sto rubando a casa della gente perché poi la gente ha da ridire sulla visibilità che è aumentata?”.

Da influencer inoltre si è fatta portavoce poi di un tema alquanto delicato, documentando la sua esperienza personale alle prese con una malattia femminile che l’affligge da tempo: la vulvodinia, a causa della quale qualche mese fa si è sottoposta ad un intervento chirurgico, testimoniando il tutto sui suoi canali social. La Soleri ha infatti fatto luce su una patologia di cui per vergogna e poco conoscenza si parla ancora oggi poco. Lei ha deciso di parlare pubblicamente del dolore cronico che l’ha colpita per anni a causa della vulvodinia, una patologia diagnosticata in ritardo nel suo caso facendosi promotrice del messaggio: “La mia storia è la storia di molte persone, e ci siamo stancate di essere considerate invisibili”. 

Leggi anche: Filippa Lagerback, la dolorosa scoperta della sua malattia: ecco come se n’è accorta

Advertisement
CONDIVIDI ☞