Demi Lovato fa coming out e si confessa a cuore aperto ai suoi fan: “Sono una persona non binaria, non mi riconosco in alcun genere”

La cantante statunitense Demi Lovato ha affrontato apertamente il tema del suo orientamento più volte rivelando di avere una predisposizione alla fluidità di genere, confermata dalle recenti esternazioni con cui ha fatto un nuovo coming out definendosi “non binaria”.

La pop star ha infatti dichiarato sui social, aprendosi a delle confidenze molto intime con i suoi fan, di non riconoscersi in alcun genere e di voler, se possibile, cambiare i pronomi da utilizzare per identificarsi. Nel suo sfogo social a cuore aperto, Demi Lovato ha ammesso: “Nell’ultimo anno e mezzo ho affrontato un percorso di guarigione e ho fatto un lavoro di auto-riflessione. E grazie a questo lavoro è arrivata la rivelazione. Mi identifico come non binaria, e cambierò ufficialmente in ‘loro’ i miei pronomi”.

Leggi anche: I patrimoni dei vip italiani: i guadagni stellari dei “Paperoni” nostrani fanno impallidire i comuni mortali

Demi Lovato ha così fatto un ennesimo coming out, visto che già in passato aveva rivelato pubblicamente dapprima di essere bisessuale, per poi definirsi pansessuale lo scorso marzo. Adesso è arrivata la rettifica da parte della star lanciata dal mondo Disney, che ha parlato a cuore aperto con i suoi seguaci durante il primo episodio del suo nuovo podcast 4D with Demi Lovato.

Demi Lovato fa coming out Sono una persona non binaria

Demi Lovato: “Sono non binaria”

L’artista ha detto di voler condividere qualcosa di molto personale con i suoi followers, spiegando inoltre il suo “percorso di guarigione e di introspezione” durato un anno. Così Demi Lovato ha dichiarato di essere una persona non binaria, per sottolineare il fatto che non riesce ad identificarsi come maschio o femmina, e perciò non può conformarsi alle norme di genere dimostrando la sua neutralità.

Un modo di essere difficile da accettare e da comprendere, tanto che non esistono pronomi appositi per questa categoria, un punto su cui Demi Lovato si è soffermata: “L’utilizzo del pronome ‘loro’ rappresenta al meglio la fluidità che sento nella mia espressione di genere”.

Leggi anche: Una studentessa guadagna 10mila euro al giorno con i video e ha solo 17 anni: “Non ha alcun senso andare all’Università”

Inoltre la cantante ha rivelato ai suoi fan di essere ancora in una fase di transizione verso la piena consapevolezza di se stessa, per questo non si considera un’esperta. Poi ha motivato la decisione che l’ha portata a condividere la sua esperienza, Demi Lovato ha infatti affermato di averlo voluto fare per “coloro che non sono stati in grado di condividere chi sono veramente con i loro cari”.

“Per favore, cercate sempre la vostra verità e sappiate che vi sto mandando così tanto amore” – l’appello della cantante che è sempre stata una sostenitrice dei diritti LGBT.

Condividi: