Il rigoroso rituale di bellezza di Diletta Leotta per essere sempre al top: la conduttrice svela tutti i suoi segreti

Advertisement

Diletta Leotta, volto principale di Dazn, ha confidato il suo rituale beauty quotidiano svelando quali sono i suoi segreti di bellezza, grazie ai quali si mantiene in forma. Le sue confidenze hanno svelato che la conduttrice tutte le mattine appena si sveglia segue un piano rigoroso, che combina insieme dieta ed esercizio fisico. Diletta Leotta, legata sentimentalmente all’attore turco Can Yaman, è riuscito a conquistarlo anche grazie alla sua invidiabile forma fisica, frutto di sacrifici ed accortezze.

Leggi anche: Alba Parietti da capogiro: la foto in costume a 60 anni mostra la sua forma invidiabile e mette a tacere gli odiatori del web

La Leotta ha confessato nel corso di una sua intervista a Vanity Fair di affidarsi a dei precisi segreti di bellezza, che le permettono di tenersi in forma, anche se qualche volta ha ammesso di concedersi qualche piccola trasgressione non seguendo alla lettera il regime alimentare impostato su una dieta sana ed ipocalorica. Inoltre la conduttrice sportiva ha spiegato che si allena molto nel corso della settimana.

Advertisement

Diletta Leotta suo segreto di bellezza

I segreti di bellezza di Diletta Leotta

Quindi oltre a fare attenzione a mangiare bene, la conduttrice cerca di mantenere tonico ed allenato il fisico con degli esercizi che esegue quasi ogni giorno. Sempre sulle pagine di Vanity Fair, Diletta Leotta ha detto che da siciliana si concede qualche libertà a tavola, e quando lo fa cerca di allenarsi di più.

Tra i segreti di bellezza condivisi con i lettori di Vanity Fair, la conduttrice di Dazn ha affermato che al mattino, appena si sveglia consuma una centrifuga a base di mela, carota e zenzero, in alternativa beve a colazione un succo di frutta. Durante il giorno si concede poi un pranzo leggero ed alla sera invece beve sempre una tazza di camomilla. Per quanto riguarda il suo programma di allenamento, ha confessato che pratica lo yoga anche tre volte a settimana.

Leggi anche: “Tutti a casa di Al Bano”: il costo per soggiornare nella tenuta di Cellino San Marco è alla portata di tutti. O quasi

Advertisement
Condividi: