L’influencer palpeggiata in discoteca, dopo il lancio sulla folla, sbotta sui social: “Fate schifo!”

Advertisement

Il lancio d’angelo di Roberta Carluccio ha creato un polverone per via della sua denuncia pubblica nella quale l’influencer si è lamentata duramente per essere stata palpeggiata dalla folla, nel corso della sua ospitata in una discoteca a Pescara. Il suo sfogo affidato ai social le è costato non poche critiche a cui si sono aggiunti insulti ed attacchi velenosi da parte di chi ha condannato la sua azione, ed il fatto che si sia lamentata per una situazione da lei creata.

Infatti è stata la fitness model, istruttrice di fitness e body building, che è molto seguita sulle piattaforme social dove si fa chiamare con il suo nickname Roberryc, a lanciarsi sulla folla in discoteca come documentato da vari video, nei quali si è anche documentato che è stata palpeggiata dai presenti.

La serata in discoteca presso il Caffè del Mar di Pescara, di Roberta Carluccio, ha lasciato degli strascichi: lei ha lamentato di essere stata vittima di moleste per via di un vero e proprio assalto da parte della folla che le ha palpato più volte seno e lato B. Per dare sostegno alla sua denuncia, l’influencer sul profilo Instagram ha pubblicato nelle sue stories il video che ha immortalato quanto accaduto, che l’ha indignata portandola a sfogarsi aspramente.

Lo sfogo dell’influencer Roberta Carluccio dopo il lancio sulla folla

Advertisement

“Peccato che un momento così bello sia stato rovinato da qualche stupido. Almeno adesso tutta Italia vi può guardare fare schifo” – queste le parole correlate al video, con cui l’istruttrice di fitness e body building torinese si è lamentata per essere stata palpeggiata.

Leggi anche: Il dramma del vip finito sul lastrico: “I soldi sono finiti, non ho più niente. Non posso pagare neanche…”

Si lancia sulla folla

Nel corso del suo lungo sfogo in cui ha documentato quanto accaduto, Roberta Carluccio si è poi assunta le sue responsabilità, continuando però a puntare il dito verso gli altri: “Non so se sia più grave ciò che è successo o il fatto che forse me lo sarei dovuta aspettare. Detto questo non ho pubblicato questa cosa per fare del vittimismo mediatico infinito però mi sento in dovere di far vedere anche l’altro lato della medaglia, mi sento di dover tutelare anche le altre creator e le donne in generale, a quanto pare a noi non è concesso il privilegio di comportarci come vogliamo”. 

Advertisement

Le sue lamentele una volta concluse hanno lasciato spazio alle rassicurazioni dell’influencer che ha ribadito di stare bene oltre a riconoscere un’alta percentuale della sua responsabilità, visto che ha deciso liberamente di lanciarsi su una folla di ragazzi. “A mio parere, però, certe cose non andrebbero fatte a prescindere” – così l’appassionata di fitness ha concluso il suo sfogo, che ha creato polemiche, ringraziando infine i fan che le hanno dimostrato vicinanza e sostegno.

Leggi anche: Elisa Anzaldo nei guai per la battuta su Giorgia Meloni al TG1: “Costretta alle scuse dopo gli attacchi di FdI e Lega”

CONDIVIDI ☞