“Sono innamorato e voglio diventare papà”: Gabriel Garko confessa a Silvia Toffanin di aver ritrovato l’amore e di avere un grande desiderio di paternità

Advertisement

Dopo aver affrontato l’argomento paternità nel corso di una sua recente intervista per Il Fatto Quotidiano, Gabriel Garko ha ribadito il suo grande desiderio ai microfoni di Verissimo, ospite della puntata in onda domenica 3 ottobre. L’attore nel salotto televisivo di Silvia Toffanin è tornato infatti a parlare serenamente di vita privata, come aveva fatto dopo il suo coming out televisivo. Nel corso delle sue confidenze, Garko ha svelato la volontà di diventare padre non tacendo le difficoltà di natura burocratica e sociale di una simile scelta: “Sono una persona estremamente realista, ma sto tanto con la testa per aria. Vorrei un figlio e ci sto pensando seriamente”.

Anche se ha detto di sentirsi pronto a ricoprire il ruolo di padre nella sua vita, ha poi svelato a Silvia Toffanin i timori che non riesce a non provare: “Il desiderio di diventare padre c’è. Mi piacerebbe tanto. Penso che sarei anche un bravo padre, ma avrei molta paura per la società attuale. […] Non so se mi piace questo mondo di oggi e non so se mi farebbe piacere mettere al mondo una vita che poi deve vivere in un futuro che non sappiamo come sarà”.

Leggi anche: “C’era da aspettarselo, Ilary Blasi ha fallito”: Mediaset chiude Star In The Star, la conduttrice non supera la sfida degli ascolti tv per salvare il programma

Advertisement

Gabriel Garko ritrova amore verissimo

Gabriel Garko conferma ai microfoni di Verissimo la volontà di diventare padre

Nel salotto di Verissimo, Gabriel Garko dopo aver parlato del capitolo genitorialità, e degli ostacoli burocratici e sociali che la sua scelta comporterebbe, ha fatto sapere in esclusiva cosa ha intenzione di fare: “Entro quest’anno prenderò una decisione a riguardo e mi documenterò bene prima di farlo. Da single non posso adottare per la legge italiana e anche se dovessi trovare un eventuale compagno con cui formare una famiglia non posso farlo ugualmente. L’unica possibilità sarebbe la maternità surrogata, ma anche quello in Italia non si può fare”.

Leggi anche: “Amedeo Goria di nuovo papà a 67 anni”: le foto della fidanzata Vera Miales con un pancino sospetto alimentano le voci su una possibile gravidanza

La padrona di casa ha poi spostato la conversazione su un altro argomento: l’amore. La Toffanin incalzando l’attore gli ha chiesto se in questo momento fosse single e lui ha risposto: “Non sono single. Ho una storia da poco, ma è iniziata molto bene sia dal punto di vista caratteriale che intellettuale. Lui ha 36 anni, non c’entra nulla con la mia professione e non fa il modello come qualcuno ha scritto”. Proseguendo l’intervista la conduttrice ha chiesto a bruciapelo se il suo fidanzato potrebbe essere la persona giusta, per costruire un futuro insieme e per tutta risposta Garko ha svelato: “Spero di sì, perché mi piace veramente tanto”.

Advertisement
CONDIVIDI ☞