Isola dei Famosi. Pamela Petrarolo senza freni, la confessione inaspettata dopo la finale: “Uno schifo”

Advertisement

Tempo di bilanci anche per l’ex naufraga Pamela Petrarolo che dopo il ritorno in Italia, reduce dall’Isola dei Famosi, ha concesso diverse interviste in cui ha affrontato un tema che l’ha amareggiata profondamente. L’ex ragazza di Non è la Rai, da tempo assente dal piccolo schermo è stata accolta una volta ritornata in Italia da un gruppetto di fan che le ha dedicato il suo cavallo di battaglia al tempo dello storico programma di Gianni Boncompagni: “Please don’t go”.

Una dimostrazione di affetto che ha commosso l’ex naufraga che ha dichiarato: “Chi non apprezza ‘Please don’t go’ non conosce la gioia che si prova quando si balla. È un pezzo che ha segnato una generazione e sono felice di essere accostata a questo brano così come a Non è la Rai, programma che ha fatto la storia della tv italiana”. Ma Pamela Petrarolo non ha perso occasione nelle sue ultime interviste per polemizzare contro gli attacchi che ha subito per via della forma non perfetta, secondo gli utenti più critici, sfoggiata all’Isola dei Famosi.  

“Per quanto riguarda le critiche che mi sono state mosse perché avevo un po’ di pancia quelle le trovo al quanto vergognose, per un semplice motivo: critiche fatte solo ed esclusivamente da donne e questo la dice lunga sulla solidarietà femminile. Ormai bisogna apparire sempre al top perché se sei una donna normale con un po’ di pancetta ti dicono che fai schifo. Non provano neanche ad immaginare cosa possa esserci dietro quella pancetta che a tanti ha dato fastidio”.

Pamela Petrarolo risponde alle critiche che l’hanno travolta all’Isola dei Famosi

Advertisement

L’ex naufraga ha poi rivelato di avere da ormai due anni un piccolo problema, una diastasi addominale di 4/5 cm ed un’ernia ombelicale, che probabilmente dovrà rimuovere ma ha ritardato l’intervento per dedicarsi alla sua terzogenita.

“Ho partorito la mia terza figlia 18 mesi fa e scusate se non ho avuto tempo di pensare alla mia salute. Ho letto articoli dove scrivevano ‘l’unica naufraga che invece di dimagrire ingrassa’. Mi ha fatto riflettere molto quello che ho letto in questi giorni sui social e siti vari, ho pensato ma se quello che ho letto su di me lo facessero a mia figlia? Una ragazza di 19 anni che probabilmente non sarebbe in grado di difendersi, oppure a chiunque altro capitasse a bersaglio di questi conigli da tastiera?” – questa la confessione di Pamela Petrarolo.

Pamela Petrarolo naufraga vuota il sacco

Leggi anche: Isola dei Famosi. Nicolas Vaporidis vuota il sacco, finalmente la verità dopo la finale: “Adesso posso raccontarvi tutto”

Advertisement

L’ex ragazza di Non è la Rai si è scagliata contro i leoni da tastiera che lei ha ribattezzato ‘conigli’ per sottolineare cosa pensa di loro: “Vi rendete conto quanto rischio potrebbe esserci davanti a chi non riuscirebbe a reagire ma soltanto a mortificarsi? Io sono stata un mese e mezzo in Honduras e alla fine sono tornata a casa con meno 8 kili”.

Poseguendo il suo sfogo, Pamela Petrarolo ha chiosato: “Posso ritenermi soddisfatta ma la mia diastasi rimane e anche l’ernia.  Dico solo una cosa a questi conigli da tastiera, sappiate che la vita non gira intorno alla perfezione fisica”. Un duro monito da parte di Pamela Petrarolo che ha messo così a tacere gli odiatori puntando su delle ragioni serie che meritano un pensiero critico.

Leggi anche: Federica Panicucci, vacanze da sogno in un resort 5 stelle alle Maldive. È bufera sui social: “Basta ostentare lusso e ricchezze!”

CONDIVIDI ☞