GF Vip. Manila sconvolta e disgustata da Barù, quello che ha fatto nel confessionale è vergognoso: mai accaduto in tv

Advertisement

Tra Barù e Manila Nazzaro ultimamente è un continuo scontro, i due vipponi da giorni ai ferri corti non perdono occasione per punzecchiarsi come è successo nel corso di un episodio che ha attirato l’attenzione dei telespettatori più fedeli. Una frecciatina velenosa è stata scagliata dall’ex Miss Italia che entrata nel confessionale del GF Vip dopo l’enologo toscano, si è lamentata per la puzza lasciata da chi l’ha preceduta. Una volta entrata nella stanza delle confessioni con gli autori del reality, la Nazzaro non ha evitato di lagnarsi una volta uscita. Così ha reso noto agli altri coinquilini di aver respirato della cattiva aria nel confessionale accusando indirettamente Barù di essersi lasciato andare, infestando l’ambiente dove i gieffini vengono convocati.

Manila Nazzaro ha denunciato la tremenda puzza in confessionale, lamentandosi non poco per la disavventura affrontata ed infatti ha sbottato: “Puzza da morire!” e poi ha deciso di far cambiare l’aria spalancando la porta del confessionale. Uno sfogo che ha voluto condividere con i suoi compagni di avventura tornando alla carica: “No ragazzi, non puzzava prima per niente. Ora puzza da morire”.

Tra Barù e Manila Nazzario continuano le frizioni dentro la Casa del GF Vip

Baru rende il confessionale inagibile

Advertisement

L’ex Miss Italia non ha voluto sorvolare su quanto accaduto, ma qual è stata la reazione del gieffino incriminato delle flatulenze maleodoranti emesse in confessionale? Barù ha preferito non rispondere anche se l’occhio indagatore delle telecamere del GF Vip lo hanno beccato mentre compiaciuto assisteva alle lamentele della sua compagna di viaggio. Tra i due vipponi “tira una brutta”, non solo nel vero senso della parola, visto che nell’ultimo periodo non perdono occasione per scontrarsi.

Leggi anche: GF Vip. Barù massacra Manila Nazzaro, orrore per le parole pronunciate dall’ex Miss Italia: “Per me lei è…”

Prima di questo retroscena che potrebbe risultare alquanto scanzonato, l’enologo toscano aveva rivolto un duro attacco alla Miss Italia 1999, accusandola di essere razzista dopo aver ironicamente imitato la lingua cinese durante un massaggio fatto a Davide Silvestri, in presenza del toscano. Il gieffino indispettito dalla sua imitazione legata ad un preconcetto culturale nei confronti delle donne cinesi ha indirizzato un severo ammonimento a Manila commentando: “Tu stai facendo il verso di come parla un immigrato cinese in Italia che magari si è fatto il mazzo per arrivare qui…Sei offensiva e magari un cinese lo vede così”.

Advertisement

Leggi anche: Bomba al GF Vip. Delia Duran confessa tutto, la proposta choc al vippone: “Questo è quello che vorrei fare con te e Alex…”

CONDIVIDI ☞