Non è la Rai, l’inquietante retroscena dopo anni: “Noi ragazze ricevevamo minacce e cose orribili”

Advertisement

Malgrado siano passati più di 20 anni, Non è La Rai è considerato un programma cult e per questo indimenticabile, anche perché molte delle ragazze lanciate in tv da Gianni Boncompagni con il suo rivoluzionario programma, che è stato quasi un antesignano dei talent degli ultimi anni, sono diventate attrici e conduttrici. Il programma di Gianni Boncompagni, non solo ha fatto scoprire Ambra Angiolini ma anche altre protagoniste, che popolano il mondo dello spettacolo, come nel caso di: Laura Freddi, Antonella Mosetti, Alessia Mancini, Claudia Gerini, Sabrina Impacciatore, Pamela Petrarolo.

Ma hanno fatto parte delle diverse edizione dello storico programma tantissime altre ragazze, che non hanno proseguito la loro carriera nel mondo della tv e dello spettacolo, che spesso fanno parlare di sé per le condivisioni di alcuni aneddoti inquietanti legati al dietro le quinte del programma cult.

Non è la Rai, gli sconvolgenti aneddoti raccontati dalle ex ragazze dello storico programma

Tra i retroscena più sconvolgenti, raccontati da alcune ex ragazze di Non è la Rai hanno destato non poco clamore i racconti fatti da: Eleonora Cecere, Angela di Cosimo ed llaria Galassi, che hanno animato le puntate dello show ideato e diretto da Gianni Boncompagni, ballando e cantando.

Advertisement

La Cecere ad esempio ha parlato di un episodio alquanto inquietante, che l’ha riguardata in prima persona: “Arriva una bambolina, un’altra e un’altra. L’ultima con uno spillo in testa e un cappio al collo, insieme a un biglietto che diceva: ‘Questa sei tu’. Erano bamboline vudù. Poi un giorno ricevo un cd, eravamo al Palatino, io, Ilaria, Angela, Pamela. Scendiamo in sala prove per ascoltarlo. Lo mettiamo e parte la voce di uomo che dice: ‘Eleonora, ti farò molto male’”.

Non è la Rai retroscena choc

Leggi anche: Brad Pitt, la drammatica rivelazione sulla malattia che lo ha colpito: ecco come sta

Anche Angela Di Cosimo ha ricevuto da parte di qualcuno, quando era una delle ragazze di Non è la Rai, uno strano “regalo”, ossia una valigetta contenete al suo interno santini e peli pubici. Ma l’episodio più sconvolgente è capitato ad Ilaria Galassi, la quale ha dovuto vedersela con uno stalker, un episodio che l’ha davvero scossa come ha confidato ricostruendo quando le è capitato. E così la Galassi ha svelato che uno sconosciuto si è presentato fuori dagli studi della trasmissione per rapirla, si è poi scoperto che l’uomo era scappato da un ospedale psichiatrico e sosteneva di essere suo padre.

Advertisement

Leggi anche: Giovanni Allevi, la foto in ospedale dopo l’annuncio del tumore: “Inizia la mia battaglia”

CONDIVIDI ☞