La tronista trans rifiutata da un corteggiatore: “Non è nella mia natura”, si difende l’uomo e scatena un gran putiferio

Advertisement

Il nuovo corso dato al dating show Uomini e Donne, per diretta intercessione di Maria De Filippi ha portato a sedersi sul trono per la prima una tronista trans, che ha creato un certo scompiglio nel parterre dei corteggiatori. Dopo aver scoperto che Andrea Nicole ha affrontato un percorso di transizione dal genere maschile a quello femminile qualcuno dei corteggiatori ha espresso perplessità e resistenze ad avviare una frequentazione con lei.

Leggi anche: “La coppia è scoppiata!”, Sossio Aruta e Ursula Bennardo si sono lasciati: l’annuncio su Instagram e le motivazioni della rottura

Qualcuno si è detto più interessato all’altra tronista, qualcun altro ha parlato di “vincoli”, e non sono mancati dei pareri più intransigenti. Un dibattito che la tronista trans ha affrontato con la consapevolezza di chi si è già trovata davanti nella sua vita questi scogli, legati al suo percorso di transizione.

Parterre dei corteggiatori spaccato di fronte alla tronista trans di Uomini e Donne

Advertisement

Andrea Nicole ha infatti svelato che prima di sedersi sul trono aveva messo in preventivo le difficoltà a cui sarebbe andata incontro a Uomini e Donne, così dopo il confronto con i corteggiatori non è rimasta sorpresa delle reazioni contrarie del parterre maschile, che a proposito della sua frequentazione si è spaccato. Non tutti si sono detti straniti, qualcuno ha dichiarato di essere disposto a conoscerla senza remore, di contro non sono mancate voci di corteggiatori che si sono detti in grossa difficoltà.

Andrea Nicole trans di Uomini e Donne

Leggi anche: “Che sgarro! Non si sopportano proprio!”: Mara Venier abbandona il palco quando arriva la Fialdini e Matano resta solo

Come nel caso di Alessio che ha scatenato un certo clamore dopo aver commentato: “Il corteggiarti è una cosa che mi blocca, mi fa strano, se non lo avessi saputo sarebbe stato diverso. Mi fa strano, è una cosa strana. Non me la sento non voglio farti perdere tempo”. Ancora più clamore hanno destato le dichiarazioni del corteggiatore Stefano che ha precisato la sua posizione chiosando: Va contro la mia natura corteggiarti, ma hai chiesto sincerità ed io non sono qua per perdere tempo. Apprezzo quello che sei e la tua storia, ma per me non ci sono possibilità, non me la sento”.

Advertisement

Per difendere, in parte, il corteggiatore attaccato da Gianni Sperti è intervenuta la conduttrice di Uomini e Donne che per giustificarlo ha detto: “Anche a casa qualcuno avrà reagito come ha reagito Stefano, Andrea Nicole ne era consapevole. […] Ha le spalle forti e sa come affrontare queste situazioni e non si scandalizza davanti a queste parole. Non possiamo processare Stefano e chi ha un attimo di difficoltà e disorientamento perché può darsi che fra un mese Stefano alzi la mano e dica ‘mi piaci moltissimo Andrea Nicole’ e sarebbe per noi una vittoria. Non dobbiamo colpevolizzare […]”.

CONDIVIDI ☞