Advertisement

Omicidio Giovanbattista Cutolo, parla l’avvocato dell’assassino: “È pentito di ciò che ha fatto”

Advertisement

La recente tragedia che ha colpito Napoli ossia l’omicidio di Giovanbattista Cutolo ha lasciato una profonda cicatrice nel cuore della comunità. Il giovane musicista di 24 anni è stato brutalmente ucciso, e recentemente l’avvocato del suo assassino ha deciso di parlare apertamente della situazione. “Non solo ha rovinato la vita di un ragazzo, ma ha anche distrutto la sua stessa esistenza e quella di due famiglie. Questa realtà è abbastanza per farlo sentire disperato” – queste le parole di Davide Piccirillo, l’avvocato difensore del 17enne responsabile dell’omicidio di Giò Giò”.

Per quanto riguarda il possesso dell’arma, l’avvocato ha precisato un retroscena da approfondire nell’ambito delle indagini sull’omicidio di Giovanbattista Cutolo: “Il 17enne ha dichiarato che era in dotazione anche ad altre persone. Questo è un aspetto che chiariremo anche nel corso del processo”.

Omicidio Giovanbattista Cutolo, parla l’avvocato dell’assassino

L’adolescente, originario dei Quartieri Spagnoli, ha espresso profondo rimorso per le sue azioni. “È ancora sotto choc e riluttante a parlare. È una tragedia per tutti” – condivide Piccirillo. L’avvocato ha anche rivelato che il giovane ha ammesso la sua colpa e ha chiesto scusa ai suoi genitori. “Stiamo valutando l’opportunità di scusarci con la famiglia del musicista” – ha aggiunto. Un aspetto che ha fatto sospettare che si possa trattare di strategia difensiva per ottenere clemenza nel corso del processo, piuttosto che pentimento e senso di colpa per aver strappato alla vita un ragazzo di ventiquattro anni.

Giovanbattista Cutolo, omicidio

Leggi anche: Laura Freddi parla della separazione tra Bonolis e Bruganelli

Il padre dell’assassino, in un’intervista a Fanpage.it, ha espresso il suo dolore e la sua vergogna, facendo pubblicamente mea culpa: “Chiedo perdono in ginocchio. Mio figlio dovrà pagare per le sue azioni. Mi sento un fallimento come padre”. Mentre la comunità cerca di affrontare questa perdita, si spera che la giustizia possa portare una sorta di chiusura alle famiglie coinvolte. Questo drammatico episodio che ha scosso tutta la comunità che si è stretta attorno al grande dolore della famiglia che ha dovuto dire addio a Giovanbattista Cutolo troppo presto.

Leggi anche: Nunzia De Girolamo, dopo Estate in diretta pronta per una nuova sfida in Tv: “Ecco dove la vedremo presto”

CONDIVIDI ☞