Advertisement

Pomeriggio 5, il regista licenziato rompe il silenzio e svela la verità sul rapporto con Myrta Merlino e Mediaset

Advertisement

Ermanno Corbella, ex regista di Pomeriggio 5 ha parlato in prima persona svelando la verità dietro la sua uscita dal programma e chiarisce le voci riguardanti Myrta Merlino e Mediaset. L’ex regista ha recentemente rotto il silenzio dopo il polverone suscitato dal suo prematuro licenziamento condividendo alcuni dettagli sulla sua uscita dal programma dopo la prima puntata della nuova edizione con Myrta Merlino. Contrariamente alle voci, il regista ha affermato che non è stato licenziato da Mediaset. Invece, è stata una decisione mutuamente concordata di non proseguire la collaborazione per l’intera stagione.

Con una carriera televisiva che risale al 1980, Corbella ha lavorato con icone della TV italiana come Enrico Mentana e Michele Santoro. La sua partenza da “Pomeriggio Cinque” ha suscitato molte speculazioni, ma l’uomo di mondo si dichiara “tranquillo” riguardo alla situazione. “Non è vero che sono stato licenziato. Esistono ragioni di fondo che verranno analizzate, ma non da me” – ha dichiarato Corbella.

Pomeriggio 5, parla il regista licenziato

Mentre molti si chiedevano se la decisione fosse legata a Myrta Merlino, Corbella ha chiarito che la sua relazione con la conduttrice non ha nulla a che fare con la sua partenza, ha anche affrontato le speculazioni riguardo agli errori durante la diretta, affermando che tali errori sono comuni e che “abbiamo provato molto poco per ragioni contingenti”.

Leggi anche: Pomeriggio 5, decisione improvvisa di Mediaset: “Licenziato dopo appena una puntata”

Pomeriggio 5, Ermanno Corbella

Il regista Corbella ha anche rivelato di non aver visto la seconda puntata del programma con il nuovo regista, Franco Bianca, inoltre ha spiegato che gli aggiustamenti dopo la prima puntata sono normali e che avrebbe fatto lo stesso se fosse stato ancora alla regia del programma in onda nel pomeriggio di Canale 5. Attualmente, non esiste alcun contenzioso legale tra l’ex regista di Pomeriggio 5 e Mediaset, il suo agente, Duilio Simonelli, ha confermato la decisione mutuamente concordata per poi sottolineare che non ci sono piani immediati per ulteriori dettagli o spazio per polemiche, malgrado ciò la relazione tra Corbella e Myrta Merlino rimane ad oggi immutata.

Leggi anche: Pomeriggio Cinque nel caos, Myrta Merlino furiosa dietro le quinte: “Statemi bene a sentire…”

CONDIVIDI ☞