Advertisement

Reazione a Catena, il pubblico non si trattiene contro le Tre e Lode: “Via dalle pal*e”  

Advertisement

Il popolare quiz show di Rai1, Reazione a Catena ha visto la fine dell’era delle Tre e Lode, il programma, che inizia alle 18:45 e da cinque anni è condotto da Marco Liorni, ha assistito alla sconfitta delle professoresse universitarie Chiara Pollio, Lauretta Rubini e Marianna Scaglioso. Nonostante la sconfitta, le Tre e Lode non sono uscite a mani vuote, avendo conquistato un montepremi di 119mila euro.

All’inizio della puntata, Marco Liorni ha presentato il nuovo trio sfidante, composto da Marco, Simone e Mario. Questi “tre omaccioni”, come li ha definiti Liorni, non erano nuovi al programma, avendo partecipato due anni fa. Durante questo periodo, hanno dedicato molto tempo ad allenarsi e a prepararsi per la sfida.

Reazione a Catena, la vittoria dei Dai e Dai

La fine del dominio del trio delle professoresse ha suscitato diverse reazioni tra il pubblico: se da una parte le tre professoresse hanno spesso e meritatamente sbaragliato la concorrenza, dall’altra non sono riuscite a conquistare il cuore di molti telespettatori, sul web tanti infatti hanno esultato quando le Tre e Lode sono state sconfitte dagli sfidanti Marco, Simone e Mario.

Leggi anche: Tomaso Trussardi, nuovo amore all’orizzonte dopo Michelle Hunziker

Tre e LodeIl team Dai e Dai ha sconfitto le campionesse in carica dopo 19 puntate di dominio ininterrotto delle professoresse. Nella prova decisiva “L’intesa vincente”, hanno indovinato ben 14 parole contro le 9 delle campionesse in carica. Nonostante abbiano vinto un montepremi di 132mila euro, sono riusciti a portarsi a casa solo 2mila e 63 euro dopo le tasse. Nonostante ciò, la vittoria contro le Tre e Lode, che hanno dominato Reazione a Catena dal 14 luglio, è stata un grande trionfo.

Leggi anche: Federico Fashion Style, la confessione choc sulla madre della figlia: “Mi ha chiesto 10mila euro di mantenimento”

CONDIVIDI ☞