“Chi percepisce il Reddito di cittadinanza pulirà le strade”: il piano del neosindaco Roberto Gualtieri per avere Roma pulita entro Natale

Advertisement

Investire più risorse per tutelare il decoro urbano è un progetto che Roberto Gualtieri, nuovo sindaco di Roma, si è proposto, cercando di coinvolgere i beneficiari del Reddito di cittadinanza. Per concretizzare questo piano, il VII municipio è alla ricerca di associazioni e di Onlus che possano dare accoglienza tra le loro fila a chi percepisce il sussidio, e provvedere alla pulizia urbana attraverso servizi atti a ripristinare il decoro urbano ed assicurare la manutenzione degli spazi verdi dell’Appio e del Tuscolano.

Leggi anche: “Richard Gere è in cerca di visibilità”: Giorgia Meloni attacca duramente l’attore che testimonierà al processo Open Arms contro Matteo Salvini

Un piano che coinvolgerà inizialmente la circoscrizione capitanata da Francesco Laddaga e poi altre circoscrizioni. Come riferito dalla Repubblica Roma il piano che il presidente del Municipio ha proposto mira ad inserire nel mondo del lavoro chi prende il Reddito di cittadinanza, che svolgerà un lavoro a titolo gratuito nel terzo settore, per un totale di 8 ore alla settimana.

Advertisement

Chi percepisce il Reddito di cittadinanza pulire strade

Roma pulita entro Natale impiegando chi percepisce il Reddito di cittadinanza

Un progetto che prevede il coinvolgimento di associazioni del settore che dovranno affiancare i lavoratori, fornendo loro strumenti ed esperienza. Nell’avviso pubblicato dal VII municipio che si propone di pulire le strade, si sintetizza il progetto del neosindaco Roberto Gualtieri, che ha promesso Roma pulita entro Natale.

Leggi anche: Trecento studenti italiani finiscono in quarantena e costretti alla didattica a distanza: la professoressa non vaccinata è positiva al Covid

Si chiede così ai beneficiari del Reddito di cittadinanza di occuparsi della pulizia straordinaria urbana, che riguarda “la cura, la pulizia e la manutenzione del verde, dell’arredo urbano e delle aree pubbliche del territorio municipale”. Un piano che il V Municipio Pigneto-Tor Pignattara ha deciso a sua volta di adottare, ma si stanno muovendo anche altre municipalità che hanno deciso di pubblicare gli stessi avvisi pubblici per integrare risorse per pulire le strade di Roma.

Advertisement
CONDIVIDI ☞