Renato Zero in imbarazzo a Domenica In, pioggia di critiche su Mara Venier: “Parole assurde”, la reazione del cantante è agghiacciante

Advertisement

Renato Zero, ospite di Domenica In ha avuto una lunga chiacchierata con Mara Venier, che ha però ricevuto delle sonore freddure da parte del cantautore, e per le stesse uscite ardite verso il suo ospite è finita nella morsa delle critiche su Twitter. Molti telespettatori non hanno apprezzato alcuni passaggi dell’intervista dell’artista romano nello studio di Domenica In, mettendo sotto accusa le uscite ambigue della padrona di casa a partire dalla frase con cui la Venier subito dopo aver accolto il suo ospite in studio ha esclamato concitata: “Te l’ho data”. Ma placidamente il cantante ha proseguito la frase: “La dritta di arrivare in orario”.

In attesa di ripartire con i concerti, il Re dei “sorcini”, reduce dalla sua fatica editoriale “Atto di fede” pubblicato lo scorso 8 aprile, ha presentato il suo libro portandolo in rgalo alla conduttrice, insieme ad altre due doni. Infatti una volta entrato nello studio del talk show domenicale, l’artista romano si è presentato con tre buste regalo, con cui ha fatto omaggio la padrona di casa. Dopo aver scoperto il primo regalo, ossia il suo libro, zia Mara ha aperto la seconda busta, al cui interno ha trovato due biglietti per lo spettacolo live in programma il prossimo 30 settembre.

Il ritorno sulle scene di Renato Zero dopo due anni di stop, per via della pandemia, è stato annunciato con entusiasmo dai due, legati da una lunga amicizia. Nel corso della conversazione nel salotto televisivo di Rai 1, non sono mancati sketch divertenti tra i due intervallati dalla condivisione di aneddoti mai svelati. Mara Venier con la sua conduzione impostata su uno stile colloquiale molto personale, ha dapprima lanciato una clip con cui ha omaggiato il suo ospite, per poi commuoversi ascoltando il brano “Nei giardini che nessuno sa” che ha fatto come sottofondo alle immagini.

Mara Venier mette in imbarazzo Renato Zero a Domenica In

Advertisement

La regina del dì festivo visibilmente commossa si è lasciata andare alle rivelazioni davanti al cantautore romano, ed al suo pubblico, ammettendo: “Questa canzone mi emoziona, perché io penso a mia mamma”. Dopo questa parentesi privata ed emotiva, la Venier è passata a tessere le lodi di Renato Zero ma anche in questo caso l’emozione ha prevalso in lei spingendo il suo ospite a dimostrarle il suo sostegno e così i due si sono scambiati un caloroso abbraccio, applaudito con partecipazione dal pubblico in studio.

Nel corso della chiacchierata con la Venier si è affrontato anche il capitolo Sanremo, e così Renato Zero che non ha avuto delle positive esperienze all’Ariston ha ammesso: “Sì, solo due mi sono bastate. Non era per me!” – in modo sintetico l’artista ha spiegato che non apprezza la competizione, chiosando con tono perentorio: “L’artista è l’artista. È la somma delle sue evoluzioni, del suo percorso”.

Domenica In Renato Zero

Leggi anche: Orietta Berti senza tabù, la scottante confessione a Mara Maionchi, stentano tutti a crederci: “Lo confesso, ho fatto s**so…”

Advertisement

Dopo aver evocato la lunga carriera del cantautore romano, la padrona di casa non ha rinunciato ad evocare la loro amicizia puntando sull’ironia ed i doppi sensi, che ancora una volta sono stati stroncati dal suo ospite e contestati dal web. La conduttrice veneta infatti ha provocato l’artista cercando di stuzzicare l’attenzione del pubblico commentando sprezzante: Abbiamo pure dormito insieme!. Ma Renato Zero ha smorzato la sua rivelazione in modo caustico sbottando: Ma che ti sei fumata?.

A quest’uscita del cantante romano hanno fatto seguito i commenti al vetriolo degli internauti, che ancora una volta hanno incriminato la tendenza della conduttrice veneta a monopolizzare le interviste con i suoi ospiti, cedendo alle rivelazioni personali, proclamando amicizia con tutti e finendo così per autocelebrarsi pubblicamente.

Leggi anche: Alessia Marcuzzi ‘minacciata’ da Mara Venier: “Mi avrebbe dato due calci in c**o se non avessi fatto questo”, vertici Rai in imbarazzo

CONDIVIDI ☞